Scialle a Uncinetto a punto nocciola

scialle a uncinetto
Benvenute nel mio blog! Nel video tutorial di oggi lavoriamo uno scialle a uncinetto molto carino con un motivo formato da grappoli di uva!

I punti impiegati sono: catenella, maglia bassa, maglia alta e punto nocciola (punto nocciola: lavorare 5 maglie alte, sfilare uncinetto, puntarlo da davanti verso il dietro nella prima delle 5 maglie alte eseguite, agganciare l’asola lasciata in sospeso e farla passare attraverso la maglia, chiudere con 1 catenella).

Questo progetto l’ho trovato girovagando in rete su un forum russo. Durante la lavorazione ho apportato delle variazioni sul numero delle catenelle che risultavano troppo lente, quindi vi propongo lo schema modificato, ma se volete vedere l’originale lo trovate quiUn’altra differenza è l’altezza, nell’originale è cm 90, quello che ho realizzato io è cm. 105.

Istruzioni scialle a uncinetto

Scrivo le istruzioni fino al 6° giro per aiutarvi nella consultazione dello schema.

1 giro:

  • facciamo il cerchio magico
  • 3 catenelle, che sostituiscono la prima maglia alta
  • e all’interno del cerchio lavoriamo: 3 maglie alte, 2 catenelle, 4 maglie alte, 2 catenelle, 4 maglie alte, 2 catenelle, 4 maglie alte.

Giriamo il lavoro.

2 giro:

  • 3 catenelle e nell’arco che segue lavoriamo: 3 maglie alte, 2 catenelle e 3 maglie alte
  • 4 catenelle e nell’arco seguente 1 punto nocciola
  • 4 catenelle e nell’arco seguente: 3 maglie alte, 2 catenelle e 3 maglie alte.

Giriamo il lavoro.

Schema scialle a uncinetto

schema scialle a uncinetto

3 giro:

  • 3 catenelle e nell’arco lavoriamo: 3 maglie alte, 2 catenelle e 3 maglie alte (i giri iniziano sempre nello stesso modo)
  • 6 catenelle
  • 1 punto nocciola nella penultima catenella prima della nocciola sottostante
  • 3 catenelle
  • 1 punto nocciola nella 2° maglia dopo la nocciola sottostante
  • 6 catenelle
  • e nell’arco lavoriamo: 3 maglie alte, 2 catenelle e 3 maglie alte (i giri finiscono sempre nello stesso modo).

Giriamo il lavoro.

4 giro:

  • 3 catenelle e nell’arco lavoriamo: 3 maglie alte, 2 catenelle e 3 maglie alte
  • 6 catenelle
  • 1 punto nocciola nella penultima catenella prima della nocciola sottostante
  • 3 catenelle
  • 1 punto nocciola nella 2° maglia dell’arco successivo
  • 3 catenelle
  • 1 punto nocciola nella 2° maglia dopo la nocciola sottostante
  • 6 catenelle
  • e per chiudere il giro nell’arco lavoriamo: 3 maglie alte, 2 catenelle e 3 maglie alte

Giriamo il lavoro.

5 giro:

  • 3 catenelle e nell’arco lavoriamo: 3 maglie alte, 2 catenelle e 3 maglie alte
  • 6 catenelle
  • 1 punto nocciola nella penultima catenella prima della nocciola sottostante
  • 3 catenelle
  • 1 punto nocciola nella 2° maglia dell’arco successivo
  • 3 catenelle
  • 1 punto nocciola nella 2° maglia dell’arco successivo
  • 3 catenelle
  • 1 punto nocciola nella 2° maglia dopo la nocciola sottostante
  • 6 catenelle
  • e per chiudere il giro nell’arco lavoriamo: 3 maglie alte, 2 catenelle e 3 maglie alte.

Giriamo il lavoro.

6 giro:

  • 3 catenelle e nell’arco lavoriamo: 3 maglie alte, 2 catenelle e 3 maglie alte;
  • 7 catenelle e 10 maglie basse così distribuite: 1 sulla maglia che chiude la nocciola sottostante, 2 nell’arco che segue, 1 sulla maglia che chiude la nocciola sottostante, 2 nell’arco che segue, 1 sulla maglia che chiude la nocciola sottostante, 3 nell’arco che segue
  • 7 catenelle
  • e per chiudere il giro nell’arco lavoriamo: 3 maglie alte, 2 catenelle e 3 maglie alte.

Giriamo il lavoro.

A questo punto continuate seguendo lo schema.

Giro di rifinitura

Arrivate all’altezza che desiderate, io mi sono fermata a 105 cm, facciamo un ultimo giro di rifinitura:

  • iniziamo sempre con 3 catenelle, 3 maglie alte, 2 catenelle e 3 maglie alte nell’arco e lavoriamo una maglia bassissima nell’ultima maglia alta sottostante
  • nella catenella centrale dell’arco che segue lavoriamo: 3 maglie alte, 2 catenelle e di nuovo 3 maglie alte
  • 1 maglia bassissima sulla maglia della prima nocciola
  • sulla maglia della nocciola successiva lavoriamo: 3 maglie alte , 2 catenelle e 3 maglie alte
  • 1 maglia bassissima sulla nocciola successiva
  • sull’ultima nocciola lavoriamo: 3 maglie alte 2 catenelle, e 3 maglie alte
  • 1 maglia bassissima al centro dell’arco e così via fino alla fine del giro

Per ultimo per la frangia tagliamo gruppi di 4 fili di 30 cm, li pieghiamo a metà e li posizioniamo negli archi delle 3 catenelle iniziali di ogni giro.

Se tutto quello che ho cercato di descrivere non fosse chiaro o insufficiente, v’invito a guardare il video tutorial:

Scialle a Uncinetto a Punto Nocciola

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *