Rosa all’Uncinetto Video Tutorial

rosa all'uncinettoCiao ragazze! Ci sono tanti modi per realizzare una rosa all’uncinetto.
Nel video tutorial di oggi che trovate in fondo alla pagina, utilizzeremo uno dei più semplici con un risultato eccellente.

I punti impiegati sono quelli base: catenella, maglia bassissima o mezzo punto, maglia bassa e maglia alta.

La rosa all’uncinetto è un’applicazione da usare usare come vogliamo, si presta a tantissime cose come cestini, cappelli, sciarpe, coperte.




Realizziamo la rosa all’uncinetto

Primo giro

  • lavoriamo una catenella di 80 maglie + 4
  • lavoriamo una maglia alta nella quarta catenella
  • saltiamo 3 catenelle e nella maglia seguente, quindi la quarta, lavoriamo un punto alto
  • 2 catenelle e lavoriamo 1 punto alto nella stessa maglia del punto alto precedente
  • saltiamo 3 catenelle e nella maglia seguente, quindi la quarta, lavoriamo un punto alto
  • 2 catenelle e lavoriamo 1 punto alto nella stessa maglia del punto alto precedente.

Il motivo si ripete, continuiamo così fino alla fine del giro e voltiamo il lavoro.

Secondo giro

  • lavoriamo 1 maglia bassissima entrando con l’uncinetto dentro l’archetto
  • 2 catenelle e 1 punto alto
  • 2 catenelle e 2 punti alti sempre nello stesso archetto
  • 1 maglia bassa entrando con l’uncinetto sotto la maglia seguente
  • 2 maglie alte nell’archetto seguente
  • 2 catenelle
  • 2 maglie alte sempre nello stesso archetto
  • e 1 maglia bassa entrando con l’uncinetto sotto la maglia seguente.

Ripetiamo la stessa sequenza fino alla fine del giro e voltiamo il lavoro.

Terzo giro

  • lavoriamo 8 maglie alte nell’archetto seguente
  • 1 maglia bassissima entrando con l’uncinetto nella maglia bassa sottostante.

Ripetiamo la sequenza fino alla fine del giro e chiudiamo il lavoro lasciando un po’ di filo.

Ora non dobbiamo fare altro che avvolgerla su se stessa fermandola con dei punti con l’ago.




Spiegazioni a parte, il mio consiglio è sempre quello di guardare il video tutorial Rosa all’Uncinetto che è molto, ma molto più pratico e chiaro! Buona visione!!

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *