Ricetta della Pizza Pasquale al Formaggio

ricetta della pizza pasquale al formaggio
Buondì! Pasqua è alle porte e se state cercando un’ottima ricetta della pizza pasquale al formaggio siete nel posto giusto.

La ricetta che vi propongo è quella che per tradizione si mangia nella mia famiglia. E’ una ricetta marchigiana tramandata dalla mia cara nonna.




Spero la proviate, la mangio sin da piccola e per me è buonissima. La ricetta non prevede i pezzi interi di formaggio all’interno perché a tutta la mia famiglia piace così, a chi piacciono può aggiungerli.

Le dosi prevedono 2 pizze cotte in contenitori da 22 cm di diametro.

Spiegazioni a parte vi ricordo che a fondo pagina trovate il video tutorial.

Ingredienti Ricetta della Pizza Pasquale al Formaggio

  • 1 kg e 50g di farina 00
  • 7 uova
  • 15/20g di sale
  • 105g di pecorino
  • 105g di parmigiano reggiano
  • 225 ml di olio di oliva
  • 3 cubetti e mezzo di lievito di birra sciolto in un po’ di più di mezzo bicchiere d’acqua

Se ritenete che la dose del pecorino è troppo elevata, potete toglierne 50g e aggiungerli al parmigiano. L’importante è avere un totale di 210g di formaggio.




Preparazione

In una ciotola mettiamo la farina, le uova e il sale. Per quanto riguarda il sale la dose varia da 15 a 20g a seconda di quanto è salato il pecorino.
Sbattiamo le uova raccogliendo un po’ di farina e versiamo il resto degli ingredienti: il pecorino (io uso quello romano), il parmigiano reggiano, l’olio di oliva (se preferite potete usare l’olio extra vergine, ma viene un pochino troppo grassa) e infine il lievito di birra sciolto.

Amalgamiamo il tutto e impastiamo per una decina di minuti. Facciamo una palla, copriamo l’impasto con una ciotola e lasciamo riposare per 30 minuti circa.

Passati i 30 minuti rimpastiamo. Per chi la preferisce con i pezzi di formaggio all’interno questo è il momento di metterceli. Dividiamo l’impasto a metà (come ho spiegato all’inizio la ricetta è per 2 pizze), facciamo 2 palle e le mettiamo in contenitori da forno imburrati e infarinati (io uso quelli di alluminio).

A questo punto le mettiamo sul primo piano del forno e le lasciamo lievitare per circa 3 ore.

A lievitazione ultimata, senza aprirlo accendiamo il forno a 180° e lasciamo cuocere per circa 50 minuti, fino a doratura.

pizza pasquale al formaggioPer ultimare la cottura, le togliamo dai contenitori e come nell’immagine accanto, copriamo il cappello delle pizze con un foglio di carta di alluminio per non farlo bruciare e le rimettiamo in forno per altri 10 minuti.

Non rimane che sfornarle, lasciarle freddare e gustarle con qualche fettina di salame, tradizionalmente con la corallina.

Come dicevo mangio questa pizza pasquale al formaggio da sempre e tutta la mia famiglia la trova deliziosa. Il gusto e la consistenza non hanno niente a che vedere con quelle che si trovano in commercio. Provatela!!

A questo punto non resta che vedere il video tutorial:

Ricetta della Pizza Pasquale al Formaggio




 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *